Due varianti (di cui una concept) della TT e il restyling della A6

La protagonista dello stand Audi al Salone di Parigi 2014 è senza dubbio la TT: nella Ville Lumiére sono state mostrate infatti ben due varianti della sportiva di Ingolstadt (la Roadster e la Sportback Concept). Non va dimenticato, però, il lifting dell’ammiraglia A6.

Audi TT Sportback Concept

La TT Sportback Concept rappresenta il tentativo dei tecnici Audi di realizzare una variante più versatile della sportiva dei quattro anelli: lunga 4,47 metri (29 cm più della coupé) e con un passo più lungo di 12 cm, ha cinque porte e può accogliere quattro passeggeri.

Sotto il cofano si nasconde un motore 2.0 TFSi turbo a benzina da 400 CV e 450 Nm di coppia abbinato ad un cambio automatico S tronic a doppia frizione che permette alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Audi A6 restyling

In occasione del restyling mostrato al Salone di Parigi 2014 l’Audi A6 si presenta con numerose modifiche allo stile e ai motori. La gamma propulsori – tutti sovralimentati – comprende ora tre unità TFSI a benzina da 190 a 333 CV e cinque diesel TDI da 150 a 326 CV.

Audi TT Roadster

La Roadster – versione spider dell’Audi TT – si distingue dalla coupé per la capote in tela pesante 39 kg (3 meno dell’antenata) che si apre e si chiude in 10 secondi fino ad una velocità di 50 km/h. La gamma motori è composta da tre unità 2.0 sovralimentate: due TFSI a benzina da 230 e 310 CV e un TDI a gasolio da 184 CV.

Auto Story

Audi TT, la storia

Quando il design incontra le prestazioni