Ginevra 2014: le foto dagli stand

Citroën al Salone di Ginevra 2014

La citycar C1, la SUV C4 Cactus e la familiare C5 CrossTourer

di Marco Coletto -

La Citroën è una delle protagoniste assolute del Salone di Ginevra 2014: in Svizzera la Casa del Double Chevron ha lanciato tantissime anteprime create per conquistare il pubblico europeo.

Citroën C1

Con la C1 – gemella di Peugeot 108 e Toyota Aygo – la Citroën punta a sedurre i giovani automobilisti. Lunga 3,46 metri e disponibile a tre e a cinque porte, ha una gamma motori composta da due unità a benzina: 1.0 da 68 CV e 1.2 da 82 CV.

Tra gli optional troviamo il tetto apribile in tela, un touchscreen da 7” con tecnologia Mirror Screen (che consente di comandare le applicazioni dello smartphone) e la telecamera posteriore.

A Ginevra è stato mostrato anche l’esemplare unico Citroën C1 Swiss & Me, un omaggio alla città elvetica contraddistinto dal tetto rosso, dalla carrozzeria bianca perlata, dai parafanghi ampliati e dallo scarico centrale.

Citroën C4 Cactus

La Citroën C4 Cactus è una SUV compatta che punta sull’essenzialità. Il design originale è caratterizzato dai cuscinetti d’aria Airbump (che proteggono la carrozzeria) mentre nell’abitacolo spiccano l’airbag passeggero spostato nel padiglione per offrire più spazio a chi si accomoda a fianco del guidatore e il tetto panoramico in cristallo.

Il pianale è lo stesso – evoluto e allungato – della piccola C3 mentre la gamma motori è composta da quattro unità: un 1.2 a benzina da 82 e 110 CV e un 1.6 turbodiesel da 92 e 100 CV.

A Ginevra si è vista anche la Citroën C4 Cactus Aventure Concept, contraddistinta dall’assetto rialzato, dagli pneumatici off-road, dalle protezioni sottoscocca e dai fari supplementari.

Citroën C5 CrossTourer

La Citroën C5 CrossTourer – variante della station wagon del Double Chevron che strizza l’occhio al mondo delle SUV – si distingue esteticamente dalle familiari “normali” per i profili specifici applicati ai parafanghi e per le barre al tetto longitudinali grigie opache abbinate ai cerchi in lega da 18” grigi opachi diamantati, ai gusci dei retrovisori esterni cromati e alle piastre di protezione in alluminio spazzolato sui paraurti.

L’assetto è rialzato di 1,5 cm (fino a 70 km/h) e la sospensione Idrattiva III+ consente di modificarlo costantemente: fino a 10 chilometri orari è rialzato di 6 cm, fino a 40 di 4.


Le più belle di Ginevra 2014

PanoramautoTV / Saloni

Peugeot e Citroen: le novità di Ginevra 2014

Citycar ma non solo: il Gruppo PSA guarda anche alle famiglie, con la station wagon 308SW e la C5 Cross Tourer

PanoramautoTV / News

Citroen C4 Cactus

La nuova crossover compatta del Doppio Chevron.

Salone di Ginevra 2014

Citroen al Salone di Ginevra 2014

Il Doppio Chevron alla kermesse elvetica con la Cactus di serie, la concept Adventure, la DS5 CrossTourer e la nuova C1.

Il mondo Citroën

Come nasce una nuova Citroën: intervista a Carlo Bonzanigo, in esclusiva per Panoramauto.it